Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Benvenuta nella terra di mezzo.

14/2/2018
Premessa: Nella notte in cui si festeggia la 13^ luna e la festa di Shiva (Mahashivaratri) distruttore dell'ego, colui che alza il velo e il mercoledi (mercurio alchemico) delle Ceneri (caducità della vita terrena) non potevo che sognare un fortissimo rituale all'interno di un grande simbolo e che termina con la corona turrita che rappresenta la dea Cibele o Ishtar conosciuta come Grande Madre.
E' giorno, il sogno è a colori. Esco da casa di mio padre che non vedo e che non riconosco, mi ritrovo in una città sconosciuta e molto antica. Con me c'è il mio compagno alla mia sinistra. Facciamo un giro e ci fermiamo in un grande piazzale dove ci sono delle auto parcheggiate e delle mura in mattoni rossi altissime (non ne vedo la fine). Scorgo che dalle auto scendono dei militari di alto grado e salutano ufficialmente delle una squadra di cani anch'essi con distintivo che rispondono al saluto. Uno alla volta dopo il saluto, i militari si girano e camminano verso l…

Ultimi post

La galassia negli occhi.

La città bianca.

Il mio libro.

Presentazioni.

Un saluto da un altra dimensione.

Giorno e notte - Il drago non è quello che pensi.

Nettare d'oro.

La Luna ci osserva.

Una settimana intensa!

Il ragazzo dal futuro.